John Lui - Keo comunication
262
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-262,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_top,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

John Lui

About This Project

KEO Management: John Lui

Il reparto Management di Keo Comunication si arricchisce di un artista a 360°. Questa collaborazione nata nel febbraio 2019 regala all’agenzia quel accrescimento creativo che porta alla collaborazione a diversi progetti anche sulla produzione musicale oltre che la comunicazione ed il management.

 

Marco Pettinato, in arte John Lui, nasce a Catania il 23/01/1984.
Sin da giovanissimo scopre la sua attitudine da musicista e comincia a destreggiarsi nel panorama del deejaying catanese. 

Inizia il suo percorso da musicista e produttore musicale formando la band “We love mamas” con cui, dopo un primo anno di concerti in tutta la Sicilia, vince il Contest di band per partecipare all’Heineken Jammin Festival come band emergente, avendo pure l’onore di esibirsi per l’Opening Act di artisti del calibro di N.E.R.D, Black Eyed Peace, Cypress Hill e Massive Attack. 

La band si consolida come progetto discografico diventando SYD, See You Downtown, grazie anche alla collaborazione nata con Etna Gigante Label e Roy Paci, da cui nasce il disco “Blaccahenze” che vede John nelle vesti di chitarrista, tastierista e produttore. 

John lavora a stretto contatto con Roy Paci ed entra a far parte della famiglia di Aretuska. Tra un tour e l’altro, insieme a Dani Castelaar (produttore musicale di Paolo Nutini), John lavora anche all’arrangiamento dell’ultimo disco di Roy Paci: “Valelapena”, uscito nel 2017. 

Intanto, nel 2016, John ha collaborato con X Factor come chitarrista della band supporter delle Home Visit e, l’anno prima, ha aperto uno studio di registrazione tutto suo: Dubrum. 

Oltre alle produzioni musicali per artisti e brand (basti pensare alle collaborazioni con Diesel, Nike e Barilla).

John si dedica ai suoi progetti in musica e, nel contempo, si affaccia anche al mondo Hip Hop: da qui nasce la collaborazione con Axos e la produzione, con tanto di featuring, del brano “Dry”, contenuto all’interno dell’ultimo EP del rapper milanese dal titolo “Corpus: l’Amore sopra”. 

Un’unione proficua che ha portato al successo del Live dello scorso 22 febbraio all’Alcatraz di Milano (dove John Lui, oltre a far parte della band, ha lavorato al ri-arrangiamento dei brani di Axos) e all’esibizione 

Live in duo dello scorso 14 aprile a Catania, ai Mercati Generali, per l’EC9Live Etna Comics Preview. Di giugno 2019 è l’uscita del suo primo singolo per una major, Universal Music, “Ci puoi fare un film” prodotto da John Lui per Axos. 

 

Date
Category
Advertising, Comunicazione, Eventi, Marketing, Press, Produzione, Social Media